LG presenta il suo primo device con FirefoxOS

FirefoxOS sta avendo un discreto successo nei mercati emergenti e non, si tratta di un sistema operativo che punta essenzialmente al mercato low cost senza troppe pretese, ma che comunque cerca di offrire un’ottima esperienza anche a chi non può permettersi un device Android top di gamma.

Di recente è anche stata rilasciata la nuova release 1.1 che porta con se tanti bugfix e nuove feature come le API per le notifiche push delle app di terze parti e l’introduzione del supporto agli MMS. Sinceramente degli MMS nessuno ne sentiva il bisogno ma per quanto riguarda le nuove API c’è da fare i complimenti al team di Mozilla, sicuramente questa feature incentiverà i developer a sviluppare nuove app per FirefoxOS.

In questi giorni il mondo di FirefoxOS ha assistito ad un altra novità ovvero la presentazione da parte di LG di un nuovo device con a bordo il sistema operativo del panda rosso. Stiamo parlando dell’LG Fireweb, si tratta del primo device della casa coreana a montare il sistema di Mozilla e si può dire che sia un grande successo per il team di sviluppo che sta vedendo i frutti del proprio lavoro mostrati su un device prodotto da una delle ditte più famose al mondo.

L’LG Fireweb è un device dalle caratteristiche hardware non proprio eccezionali, ma si difende bene sopratutto grazie all’estrema leggerezza di FirefoxOS che rende scattanti anche i device poco potenti. Dunque ecco in breve le caratteristiche tecniche:

  • Display da 4 pollici con risoluzione di 480×320 pixel;
  • Processore Qualcomm da 1 GHz;
  • 4 GB di memoria interna (espandibile tramite microSD);
  • Fotocamera posteriore da 5 megapixel con autofocus e flash LED.

Come potete notare voi stessi è un device di fascia bassa come del resto anche gli altri device con FirefoxOS, infatti l’obbiettivo di Mozilla non è sfidare Android o iOS ma riuscire a conquistarsi una fetta di mercato in un settore ignorato da tutti come quello dei telefoni low cost, dove Android è goffo e pesante.

Il prezzo di questo device dovrebbe essere di 200 dollari, a mio avviso si tratta di un prezzo troppo alto per un device del genere ma non è da escludere che venga venduto in offerta il prima possibile visto che ci avviciniamo al periodo natalizio, già 130-150 euro sarebbero un buon prezzo per questo device.

VIA