LG G Pad: diramate le date ufficiali di vendita

Dopo la presentazione ufficiale non si era più sentito parlare dell’LG G Pad, la nuova proposta dell’azienda coreana che ne segna anche il ritorno nel settore tablet, dopo il lontano esordio culminato in un flop.

Il modello, ispirato per design e caratteristiche, all’LG G2, oramai divenuto un punto di riferimento per il brand coreano, vanta, come in molti sapranno: un processore Qualcomm Snapdragon con CPU ad architettura quad-core da 1,7 GHz, asociato a GPU Adreno 320 e memoria RAM da 2 GB, completo di uno storage da 16 GB e display da 8,3 pollici, risoluzione 1200 x 1920 tra le migliori del panorama, doppia fotocamera da 1,3 e 5 megapixel, anteriore e posteriore, ed una batteria da ben 4.600 mAh in una scocca dal peso di 338 grammi e dalle dimensioni di 216,8 x 126,5 x 8,3 millimetri.

Nelle ultime ore LG ha reso pubbliche le date di commercializzazioni con la road map completa, l’LG G Pad sarà quindi disponibile dal 14 Ottobre in fase di lancio startup soltanto in Corea salvo essere esteso, entro la fine dell’anno, si presume però prima del periodo natalizio, in ben 30 Paesi sparsi tra i diversi mercati mondiali.

Per quanto concerne il prezzo, l’attuale costo fissato per il mercato asiatico è di 550 won, che al cambio attuale corrisponde a 380 euro, resta da sottolineare però l’assenza di notizie ufficiali per il prezzo dedicato proprio per l’Europa facendo sperare in un ribasso con costi contenuti e magari capaci di competere con quelli dei principali modelli del settore, come appunto il Nexus 7.