Guida Android: ZArchiver come aprire file rar su piattaforma Android

Voglio segnalare a tutti gli utenti Android ‘ZArchiver‘, ovvero stiamo parlando di un’applicazione totalmente gratuita che dà la possibilità di poter aprire i file rar su sistema operativo Android. Questa app permette di visualizzare ed estrarre il contenuto dei file zip o rar e qualsiasi altro tipo di file sul proprio dispositivo mobile o tablet. Per quanto riguarda il suo utilizzo, questo è alquanto semplice ed intuitivo data la sua interfaccia. Quindi per tutti coloro che desiderano scaricare ‘ZArchiver’ non dovranno far altro che recarsi sullo store online Android e procedere con l’operazione.

Prima di tutto, per poter utilizzare l’app è essenziale seguire dei semplici consigli, infatti è necessario andare su un sito che presenta il file rar, poi bisogna cliccare sul link stesso, in questo modo inizierà il download. Nel momento in cui il file sarà scaricato, sarà opportuno ampliare l’area di notifica di Android, poi sarà necessario selezionare la notifica riguardante il file rar scaricato. Dopo aver eseguito questa operazione, si azionerà il programma che in maniera automatica aprirà il file. In seguito, l’utente dovrà scegliere il tipo di file che vorrà visualizzare o estrarre dall’interno dell’archivio. Quindi, si dovrà cliccare sul file stesso e così potremo notare un menù tramite il quale sarà possibile scegliere la voce ‘estrai’ o ‘apri’ il file. Inoltre, è possibile aprire un file rar sfogliando alcuni archivi che sono stati scaricati in precedenza. A qesto punto, per eseguire questa operazione è essenziale avviare ZArchiver direttamente dal menù delle applicazioni, quindi selezionare la cartella specifica in cui è presente il file rar che si desidera estrarre o visualizzare.

In questo modo, dopo aver cliccato sull’icona dell’archivio, l’utente potrà selezionare delle voci dal menù. Qualora questi scegliesse la voce ‘visualizza’ avrà la possibilità di visualizzare il contenuto del file senza doverlo estrarre. Invece, con la voce ‘estrai qui’ saranno estratti tutti i contenuti presenti nell’archivio. Mentre, se l’utente selezionerà la voce ‘estrai in ./[nome archivio]’ verrà estratto il contenuto del file di una cartella con il nome stesso. Ancora, selezionando ‘estrai’ saranno copiati tutti i file dell’archivio nella cartella desiderata. Oltre ciò, con questa utilissima applicazione, l’utente avrà anche la possibilità di poter creare degli archivi 7z oppure zip. Quindi, per quanto riguardano questi due tipi di file, è utile sfruttare il menù apposito e selezionare la voce ‘comprimi’, che permetterà di scegliere alcune impostazioni avanzate di compressione.