Google Glass: in California vietato l’uso durante la guida

La storia che stiamo per raccontarvi potrebbe davvero dare vita a discussioni di sorta e varie polemiche, come sta accadendo in questi giorni in California tra le autorità locali ed i vari appassionati del settore tecnologico, in particolare poi gli sviluppatori inseriti nel programma Google Explorer.

Cecilia Abadie, una delle fortunate detentrici di un paio di Google Glass, è stata infatti fermata dalla polizia locale per un normale controllo di routine risultando in regola a tutto tranne che per un fattore, ovvero l’aver indossato mentre guidava i suoi Google Glass. Sebbene la cosa possa lasciare perplessi, le autorità hanno commissionato alla donna una sanzione, ovvero una multa, a causa di questo dettaglio giustificando il tutto con la frase: “Driving with monitor visible to Driver (Google Glass).

Screen Shot 2013-10-29 at 11.08.32 PM

In parole povere i Google Glass sarebbero stati equiparati ad un monitor, nulla di diverso ad esempio dall’uso del telefono durante la guida senza auricolari, un fatto insolito considerando come sulle lenti del colosso di Mountain Views non vi siano attualmente delle normative in tal senso. A questo punto in California la discussione è aperta e sarà particolarmente interessante vederne gli esiti, lo scopo di Google Glass è infatti quello di diventare degli accessori di supporto e sicuramente la guida è una di quelle situazioni nelle quali potrebbero risultante determinanti.

Via. 

  • Pingback: Google Glass: in California vietato l’uso durante la guida | News | Senza Limiti()