Samsung Galaxy S5: accordo in vista con Catcher

Samsung è al lavoro sullo sviluppo del suo prossimo top di gamma, ovvero il Samsung Galaxy S5 per il quale nelle ultime ore sono trapelate informazioni degne di nota che confermerebbero la scelta di virare, per la sua scocca, sul metallo.

In particolare Samsung starebbe per stipulare un’accordo di partnership con Catcher, la ditta taiwanese che si occupa del rifornimento di scocche in metallo commissionate da HTC per il suo One, oltre che da Apple per i suoi devices, mostrando il chiaro interesse verso questa linea di sviluppo che dovrebbe sopperire ad uno dei grandi punti deboli manifestati dalla serie Galaxy.

Il Samsung Galaxy S5 sarà quindi il primo modello che simboleggerà il cambio di rotta del colosso coreano all’interno del suo settore sviluppo e design, il tutto dopo il forte insuccesso ottenuto dal Samsung Galaxy S4 che tutt’oggi continua a non soddisfare, come avrebbe dovuto, coi rendimenti economici. Per quanto concerne altri aspetti, è possibile che, vista la bontà qualitativa dal recente Samsung Galaxy Note 3, quest’ultimo possa essere la base di partenza per il nuovo smartphone dal quale ereditare molte features.

Al momento nulla è certo, in particolare l’accordo con Catcher, ancora in fase di stipulazione e che potrebbe quindi anche saltare del tutto, non ci resta quindi che attendere paziente gli sviluppi che ci permetteranno di delineare le scelte operate da Samsung.