Samsung Galaxy S4: ecco i primi segni di Android 4.3

Come svelato poco dopo l’evento IFA di Berlino, Samsung ha ufficializzato l’intenzione di fornire l’update ad Android 4.3 in Ottobre ad alcuni dispositivi della gamma Galaxy per facilitare la commercializzazione del Samsung Galaxy Gear, lo smartwatch la cui app gestionale, Gear Manager, necessita dell’ultima release dell’OS.

Tralasciando i motivi che hanno spinto il colosso coreano a fornire l’update, necessario per favorire il marketing del nuovo dispositivo da polso, tra i modelli interessati non poteva di certo mancare il Samsung Galaxy S4 che, a quanto emerge da alcuni screenshots trapelati in rete, dovrebbe non subire enormi variazioni nell’aspetto estetico, quindi dell’interfaccia, risultando del tutto similare all’attuale Android 4.2.2.

galaxy-s4

Le immagini provengono da un modello dotato di processore Exynos, riconducile all’ovvia configurazione hardware internazionale, diversa da quella europea dotata di Qualcomm Snapdragon 600, sebbene l’update non sarà differente a seconda dei modelli. Il dettaglio più interessante riguarda però le scarse novità che mostrano un lavoro condotto abbastanza rapidamente dal colosso coreano per il suo Samsung Galaxy S4, facendo supporre come lo scopo sia soltanto fornire una compatibilità immediata con Gear Manager, magari lavorando subito alla nuova release di Android 4.4 KitKat, che sarà presentata sempre in Ottobre.

Quest’ultima è un’ipotesi anche abbastanza azzardata che potrebbe esser smentita facilmente da un’abbandono degli updates per qualche mese, quel che è certo è che Android 4.3 sembra essere una fase soltanto di passaggio verso altro, che sia poi la nuova release dell’OS oppure soltanto la compatibilità col Galaxy Gear, sicuramente lo scopriremo in seguito.

Via.