Oppo N1: potrebbe essere il primo CyanogenPhone

All’interno del panorama mondiale negli ultimi giorni a tenere sicuramente banco è la questione legata al team di CyanogenMod, le cui ultime mosse sembrano aver creato una certa tensione ed elettricità nell’ambiente, ciò grazie alla consapevolezza generale della portata economica che le ROM Cyano portano con sé.

All’annuncio della creazione della società Cyanogen Inc., avevamo anche parlato di un possibile accordo con un’azienda produttrice di hardware per il lancio di un CyanogenPhone, una possibilità che, oltre ad apparire remota e non a breve termine, pareva legata al destino di HTC, visti gli interessi comuni convergenti sulla medesima direzione. Eppure, proprio Steve Kondik, ha lanciato in rete un video che pubblicizza l’arrivo dell’Oppo N1, il camera-phone dell’azienda cinese che, a questo punto, sembra essere il vero predestinato per questa particolare partnership.

Sicuramente il dispositivo sarà tra i più interessanti del settore grazie alle ottime specifiche tecniche ideate da Oppo, in particolare il nuovo pannello posteriore touch che sta generando molta curiosità per le sue funzionalità che dovrebbe essere similari a quelle presenti per l’LG G2 ma con un sistema privo di tasti fisici, la possibilità di montare nativamente una ROM esclusiva CyanogenMod renderebbe l’Oppo N1 ancor più appetibile sul mercato.

Non ci resta quindi che attendere ulteriori notizie, e magari aspettare la presentazione del device come Kondik ci suggerisce di fare:

Oppo N1 – Trailer #5