Nexus 5: arriva il primo render con elenco specifiche tecniche

Inutile sottolineare come più che l’arrivo del nuovo Android 4.4 KitKat, ad attrarre l’attenzione generale sia principalmente il Nexus 5, intravisto, almeno così pare perché la certezza non l’abbiamo, in occasione del posizionamento dell’ultima statua celebrativa al Googleplex.

In attesa di capire se il prossimo dispositivo della famiglia Nexus sia anche stato certificato presso l’FCC,in rete sono subito scattate congetture e supposizioni sul design oltre che sulle sue specifiche tecniche che come sempre daranno vita, prima dell’arrivo di qualche foto leaked o della presentazione ufficiale stessa, ai famosi render. La prima ipotesi grafica di come potrebbe essere il Nexus 5 è subito stata fornita dal designer Yugatech, secondo il quale, basandosi anche sulle immagini trapelate all’evento del Googleplex, il nuovo device ripercorrerà le linee del Nexus 7 2013, proponendo il Nexus 5 come una sua versione in miniatura, scelta molto similare, seppur in senso inverso, a quanto fatto da LG, azienda che produrrà il modello, col suo LG G Pad, versione più grande dell’LG G2.

Oltre al design, per il prossimo Nexus 5 sono state fornite anche le prime ipotesi sulla sua componentistica hardware che dovrebbe vantare: un processore quad-core Qualcomm Snapdragon 800, non ci si è sbilanciati sulla frequenza, associato a GPU Adreno 330 e ben 3 GB di memoria RAM, per tenere testa al Samsung Galaxy Note 3, con una fotocamera da 13 megapixel e soprattutto un display da 5,2 pollici Full HD, Android 4.4 KitKat, ovviamente, incluso.