Huawei Ascend P6S: in arrivo la versione potenziata del P6

Nonostante l’ottimo successo ottenuto sul mercato, tanto da porre in difficoltà l’azienda per le eccessive richieste di unità, l’Huawei Ascend P6 sembra non aver soddisfatto le aspettative dei progettisti cinesi, delusi principalmente dal processore.

Almeno questo dovrebbe essere il quadro d’insieme derivato da GFXBenchmark nel quale è emersa una versione alquanto particolare del device cinese, denominata Huawei Ascend P6S e con specifiche del tutto similari se non per l’appunto nel processore, un quad-core da 1,6 GHz con un frequenza quindi lievemente superiore al P6 standard, che vanta un processore da 1,5 Ghz. Difficile ad oggi, e con questi pochi elementi, comprendere la direzione di sviluppo che Huawei ha ideato in tal senso, restano infatti aperte le ipotesi di un’aggiornamento del modello semplicemente avviando la produzione di nuove unità con questa correzione, oppure la realizzazione di un dispositivo diverso magari dotato di un chip a 64 bit provando persino ad anticipare Samsung che dovrebbe vantare un certo vantaggio in questo campo di sviluppo.

GFXBenchmark-Ascend-p6S

In realtà il fatto che il dispositivo abbia un nome diverso, appunto Huawei Ascend P6S dovrebbe indicare con certezza la volontà d’immetterlo sul mercato come alternativa al dispositivo di partenza, sebbene il cambio di processore per un miglioramento così lieve appare un vero e proprio azzardo.

Via.