Focal: Xplodwild la pubblica sul Google Play Store

Come aveva annunciato all’interno di un lungo messaggio, dedicato a gli utenti ed agli appassionati, dove spiegava le motivazioni dietro la rottura col team di CyanogenMod e le intenzioni future della neo-compagnia, lo sviluppatore Xplodwild ha mantenuto la promessa proseguendo lo sviluppo di Focal.

L’applicazione fotocamera con funzioni ed interfaccia rivisitata, inizialmente facente parte del progetto Nemesis di CyanogenMod, a seguito dei contrasti sorti nel team e nella community di modding è stata rimossa dai codici di Cyanogen Inc. e così lo sviluppatore ha scelto di proseguire sulla via indipendente, continuando a fornire il suo lavoro in via gratuita, stavolta come una comune applicazione presente sul Google Play Store, dove da oggi è possibile scaricare Focal in versione Beta, ma ugualmente molto prossima, come funzionalità, ad una definitiva.

Le features contenute saranno anche già note ai più, tra queste però merita una voce in più sicuramente PicSphere, una modalità completamente ispirata a PhotoSphere ma perfezionata in alcuni piccoli aspetti, il tutto senza considerare l’interfaccia rivisitata rispetto alla standard pesente di stock sui diveces e più incentrata per una miglior gestione delle opzioni di utilizzo, esaltando il funzionamento stesso della fotocamera.

Unica nota negativa, almeno per adesso, è la compatibilità coi devices equipaggiati con Android 4.2, di certo una limitazione importante per un’app che mira ad essere ad appannaggio di tutti e di qualsiasi dispositivo, ma siamo certi tale aspetto verrà corretto coi prossimi updates. Di seguito il link al Google Play Store:

Focal