Ennesimo ritardo per GameStick il lancio è posticipato al 29 ottobre

Ancora ritardi per il team di GameStick, la console Android low cost che doveva essere messa in commercio questa estate ma a causa di vari problemi il suo rilascio è stato rimandato per ben tre volte. GameStick è davvero un progetto interessate, si tratta di una pennetta HDMI che si connette ad un piccolo controller, che gli fa anche da custodia, che permettere un esperienza di gioco ottimale senza la necessità di restare fermi nello stesso televisore, infatti basterà staccare la pennetta e collegarla su un altra tv per continuare a giocare.

Gamestick è nata e cresciuta grazie ai finanziatori trovati tramite il noto portale Kickstarter, il suo sviluppo è stato anche influenzato dalla comunità e dunque è prodotto molto atteso, anche se il mercato delle console Android si sta popolando molto rapidamente con device molto potenti a prezzi stracciati. Infatti Gamestick, cosi come OUYA e le altre console del genere, punta sui servizi online e sulla vendita di giochi più che sul guadagno sull’hardware.

I ritardi questa volta sono da attribuirsi ad alcuni problemi con la console, che sta subendo una nuova serie di controlli di qualità in modo da assicurarsi che non ci siano problemi durante il suo utilizzo. I finanziatori dovrebbero ricevere la console ad inizio ottobre mentre il suo rilascio ufficiale adesso è fissato per il 29 ottobre solo negli USA e nel Regno Unito, per il resto del mondo si dovrà aspettare il periodo natalizio.

VIA