Creare un hotspot con android in modo semplice e veloce

Col termine hotspot si intende un punto di accesso pubblico ad internet. Se questo punto d’accesso si basa sulla connessione senza fili si parla di hotspot Wi-Fi. Questa tipologia di accesso ad internet deve essere costituita da dispositivi appositamente creati in modo tale da rendere l’ambiente sicuro. Quasi sempre un hotspot risulta essere decisamente interessante non solo per chi vuole offrire ai propri clienti un servizio in più ma anche per chi decide di mettere in condivisione tra un gruppo la propria connessione ad internet. Con l’avvento del sistema operativo android è possibile ottenere un ottimo lavoro senza spendere denaro e senza avere grandi conoscenze informatiche.

Un ottimo modo per creare un hotspot in modo facile, gratuito e veloce è usando l’applicazione per smartphone android Portable Wi-Fi Hotspot Free. Una volta scaricata l’applicazione è sufficiente toccare il tasto on/off per mettere in esecuzione oppure per spegnere l’hotspot wifi. Prima però è necessario settare le impostazioni di questa applicazione per cambiare il nome del telefono e del network Wi-Fi e mettere in sicurezza l’hotspot. Per far ciò è necessario entrare nelle impostazioni quindi wireless & networks, altro e Tethering e portable hotspot.  Per invece rendere sicura la connessione è necessario, sempre dal menù impostazioni, toccare la voce configura l’hotspot Wi-Fi dal quale scaturirà una finestra di dialogo dal quale si potrà cambiare il nome ed impostare la password.

Creare un hotspot Wi-Fi è un ottimo modo per ottimizzare la propria esperienza di mobile computing. Android ci aiuta anche in questa impresa grazie a questa ottima applicazione.