ASUS lancia il nuovo Fonepad Note 6

ASUS sembra inarrestabile, ha già annunciato decine di nuovi device a questo IFA 2013 e non accenna a fermarmi, infatti in questa stessa giornata ha presento anche il nuovo Fonepad Note 6 ovvero uno smartphone android da 6 pollici con processore x86. Si tratta di un device molto interessate che comunque mi lascia perplesso per quanto riguarda la durata della batteria, infatti i classici processori x86 hanno un consumo energetico maggiore rispetto a quelli della famiglia ARM.

Il device monta davvero un hardware di tutti rispetto, il processore è un Intel Atom dual-core da 2.0Ghz, 2GB di Ram, un display IPS da 6 pollici con risoluzione FULLHD, fotocamera posteriore da 8megapixel e anteriore da 1,2megapixel. Grande assente è il modulo LTE presente nel suo diretto concorrente ovvero il Note 3 di Samsung. Non capisco perché i produttori continuino a non dotare tutti i loro nuovi device di questa tecnologia, anche se le zone coperte sono davvero poche, se non si decidono a diffonderla in modo capillare gli operatori mobili non investiranno mai su questa nuove rete.

Feature interessate dell’ASUS Fonepad Note 6 è la gestione del pennino, sembra davvero ben studiata, infatti appena il pennino viene estratto si avviano delle applicazioni dedicate con cui si riesce a scrivere in modo discreto, personalmente sono molto interessato a funzioni simili visto che spesso mi capita di dover prendere delle note e non ho sempre con me carta e penna. Il prezzo finale del device non è ancora stato svelato ma sicuramente sarà simile, se non identico, a quello del Note 3 di Samsung.

VIA