Nexus 7: l’update JSS15Q non ha risolto i problemi touchscreen

Come svelato recentemente moltissimi utenti che erano riusciti, anche in anticipo, a poter utilizzare il nuovo Nexus 7 avevano lamentato diversi problemi, in particolare al GPS e soprattutto al touchscreen, fastidi per i quali Google, come da prassi, si è mossa rapidamente per cercare di fornire una risposta veloce.

Questa è stata un’update alla release di Android presente, ovvero il JSS15Q, col quale si sperava di poter finalmente risolvere tutti i problemi segnalati, ed in effetti per la maggioranza dei modelli così è stato, ma non per tutti. Nelle ultime ore sono diversi i video in rete che mostrano i problemi che molti utenti stanno avendo col touchscreen nonostante l’aggiornamento rilasciato dal colosso di Mountain Views che, fin dove sia possibile, sembra persino aver peggiorato la precedente situazione con la presenza di tocchi fantasma oppure il riconoscimento sfalsato della posizione di questi tocchi.

Difficile capire se possa essere soltanto un particolare e singolare problema software oppure un vero e proprio problema di natura hardware, Google per adesso ha intenzione di escludere il secondo e sta nuovamente lavorando ad un altro update da rilasciare in brevissimo tempo per questi Nexus 7, qualora anche questo non dovesse ottenere i risultati sperati allora si passerà sicuramente al ritiro delle unità difettose con la sostituzione del modello.

Via.