Le app di Apple sono di più e migliori, secondo Canalys

Apple contro Android: chi vincerà la battaglia delle app? Stando all’ultimo report di Canalys, le applicazioni per tablet di Android sono poche e di scarsa qualità, e rovinerebbero tutto l’ecosistema delle app. Secondo Tim Shepherd, un analista di Canalys, questo porta ad uno svantaggio evidente di Google rispetto ad iOS.

Analizzando le 50 applicazioni top iPad del 2013, il 30% non è su Google Play, il 18% c’è, ma non è ottimizzato per i tablet. Questo significa, dice Sheperd, che “creare applicazioni di qualità per i tablet Android non è stata fino ad oggi una priorità per gli sviluppatori”.

Ma anche sul piano della quantità vince Apple: abbiamo ben 375.000 applicazioni su App Store progettate specificatamente per iPad, contro poche decine di migliaia di app tablet Android. Una notevole differenza.

Inoltre, le app che sono presenti sia su Google Play sia su App Store, per iOS sono disponibili a pagamento, mentre Android le dona in versione gratuita, ma rallentate dalla pubblicità; di conseguenza, la qualità dell’esperienza e dell’utilizzo dell’app stessa è inferiore. Ma cosa dovrebbe fare allora Google? Secondo Canalys, “è fondamentale per Google conquistare la fiducia dei clienti incoraggiandoli a registrare le proprie carte di credito». Insomma, come fa iOS.