Meizu MX3: costerà 243 euro e rappresenterà una nuova era per Meizu

Il Meizu Mx3, ultimo device prodotto dall’omonimo colosso cinese è pronto per esser ufficializzato, ciò avverrà precisamente il 2 Settembre per consentire una rapida commercializzazione che a gran sorpresa dovrebbe essere accompagnata da interessanti novità.

Il dispositivo parrebbe essere l’avvio di una nuova era per Meizu, costretta a dover far i conti con l’evoluzione del mercato cinese che, similmente a quello europeo, favorisce e premia società che realizzano device con specifiche da top di gamma a prezzi estremamente contenuti come da anni Xiaomi, una delle principali competitors, ha dimostrato di saper fare.  Ecco quindi che per allinearsi al trend il nuovo Meizu Mx3 sarà venduto al costo di 1’999 yuan, ovvero 243 euro al cambio attuale, e per far ciò la società cinese rivoluzionerà anche il suo assetto commerciale e produttivo, il tutto affidando la produzione non più a ditte interne al proprio asset societario bensì esterne come Foxconn, ovvero la medesima azienda che si occupa dell’assemblaggio degli iPhone di Apple, oltre allo smantellamento di tutta una serie di negozi dedicati che vantavano l’esclusiva commerciale limitando la distribuzione su altri canali ben più proficui.

A questo punto potremmo assistere, in questo turbine di novità, magari anche ad una distribuzione europea tramite un store dedicato ispirandosi in questo caso ad Oppo ed il tutto al solo scopo d’incrementare le vendite.