Installare lockscreen di Android GingerBread su iPhone

Pochi anni fa, fu rilasciato il lockscreen GingerBread, ovvero un sistema operativo alquanto innovativo rispetto alle versioni più vecchie. In questo modo, grazie all’update, GingerBread ha dato la possibilità a Big Google di potersi inserire in un mercato che in quel periodo non ebbe modo di conoscere alla perfezione. In questo articolo, voglio spiegare a tutti gli utenti Android, di come poter installare la classica schermata di blocco di Ginger su iPhone.

Grazie alla lockscreen di Android GingerBread, tutti avranno la possibilità di utilizzare due slider, fra i quali, uno per poter sbloccare il proprio dispositivo, mentre l’altro per aprire un’applicazione senza dover per forza accedere alla Home dello smartphone. Infatti, grazie a GingerLock, è possibile avere questi due pulsanti per poterli utilizzare anche su dispositivi Apple. Per avere l’opportunità di installare questa lockscreen è indispensabile possedere un iPhone jailbreakkato, ora è necessario possedere l’app Cydia che otterrete solo nel momento in cui installerete il jailbreak, con questa applicazione, potrete scaricare il pacchetto ‘GingerLock’, che vi permetterà di aggiungere la schermata di blocco del precedente Android, su sistema operativo iOS.

Il pacchetto che andrete a scaricare da Play Store, ha un costo di $ 0.99. Nel momento in cui avrete acquistato il pacchetto, l’installazione sarà automatica e dopo il termine del procedimento, l’iPhone si avvierà da solo. Dopo aver fatto ciò, la lockscreen di Android GingerBread sarà installata sul vostro iPhone. Mentre per chi desidera tornare alla vecchia lockscreen, doverà soltanto effettuare la disinstallazione, ovvero, dovrete aprire Cydia e cancellare il tweak ‘GingerLock’ che troverete nella lista dei pacchetti installati.

Via

  • JM

    Perché??