Google Now: presto l’update in stile Motorola

Il colosso di Mountain Views sarebbe al lavoro per modificare la struttura del codice di funzionamento della ricerca vocale su Google Now allo scopo di migliorarne il servizio e farlo rassomigliare ad Open Mic, ovvero il meccanismo di microfono attivo anche in background di Motorola.

Il lavoro condotto da Google è emerso analizzando il codice presente nella release 2.7 dell’apk di Google Search, svelando come nei prossimi aggiornamenti la funzionalità potrebbe subire una drastica modifica evitando di dover necessariamente pigiare sul tasto microfono per attivare la ricerca vocale, accessibile soltanto pronunciando la parola “Google“. L’idea rappresenta una naturale evoluzione del meccanismo che, in tal modo, dovrebbe ulteriormente perfezionarsi migliorando notevolmente l’esperienza utente, con i devices ancor più autonomi ed immediati nel fornire l’aiuto richiesto tramite l’assistenza vocale.

Nonostante sia stato individuato l’esatto punto di modifica per la funzionalità, che però necessità ovviamente di diversi ritocchi per raggiungere la completezza necessaria, non è ancora disponibile l’apk, atteso anche a breve tramite le community di modding sparse in giro per la rete. Nell’attesa vi lasciamo con un video dimostrativo, che mostra chiaramente come questa novità potrebbe funzionare sui vostri smartphone e con quali tempi di risposta effettivi, per visionare il video vi rimandiamo al seguente link:

Google Now [New Features]