Vine per Android si aggiorna, arrivano i widget!

L’applicazione di Vine è arrivata da circa un mesetto sullo store di Google, ed ora è pronta a lanciare un aggiornamento davvero importante. Con la versione 1.3.1 si preparano infatti tante novità, che rendono Vine ancora più facile da usare.

Per chi non lo sapesse, Vine è un’app che permette di realizzare dei mini-video, di appena 6 secondi, tramite tablet o smartphone. Delle piccole gif che rendono più vivace la comunicazione e i tweet.

Migliorerà l’intera interfaccia grafica, ma la novità più importante è il widget di Vine, che permetterà di avviare subito la registrazione del video, senza prima passare dall’applicazione.

Ecco tutti gli aggiornamenti di questa nuova versione nel dettaglio:

  • Sfoglia o inoltra i tuoi messaggi a 15 nuovi canali: una nuova modalità molto comoda, per sfogliare i video in base alla categoria di appartenenza.
  • Condividi i tuoi post preferiti con tutti i tuoi follower su Vine con un tocco
  • Apri istantaneamente la fotocamera Vine direttamente dalla home
  • Registra con stile utilizzando nuovi strumenti come la nuova messa a fuoco, la griglia e lo strumento “ghost”: questo permette di vedere il “fantasma” dell’ultimo frame per mantenere stabili i video in stop motion.
  • Nuovo tasto mute nel menu
  • Migliorate le prestazioni

 

Inoltre, Vine ha aggiunto la possibilità di usare la fotocamera frontale del dispositivo, già da fine giugno; un aggiornamento tanto semplice quanto atteso da tempo. Infatti molti dei video vengono realizzati frontalmente, da chi sta utilizzando il dispositivo.

Dopo che anche Instagram ha dato la possibilità di inserire video, Vine ha ovviamente avuto un calo di popolarità. Vine però è pur sempre l’unica app, facile e veloce da utilizzare, che crea dei piccoli video in loop. Ora, con questo aggiornamento, Vine punta ad avere, almeno in ambiente Android, la supremazia sulle altre app di acquisizione video. Il widget potrebbe essere un ottimo modo per raggiungere lo scopo.