Karbonn Titanium S9: smartphone clone del Samsung Galaxy Note 2

Molti sono gli utenti che da sempre acquistano e si affidano alla qualità dei dispositivi Samsung. Gli acquirenti Samsung, ora sono in attesa dell’arrivo del nuovo dispositivo della casa produttrice sudcoreana, ovvero il Samsung Galaxy Note 3.

Il precedente smartphone Samsung Galaxy Note 2, grazie al successo che ha riscosso, ha avuto la possibilità di essere classificato fra uno dei migliori device mobili che sono stati lanciati sul mercato nell’anno 2013. Ma, questi dispositivi, presentano un altro problema, cioè il prezzo, poichè, essendo alto, non tutti hanno la possibilità economica di poterli acquistare.

Gli indiani hanno trovato un modo per fornire uno smartphone più economico, ma molto simile al Samsung Galaxy Note 2, creando il ‘Karbon Titanium S9. Tutti coloro che non hanno a disposizione una cifra esorbitante per acquistare il Samsung Galaxy Note 2, potranno scegliere questo modello, proprio per il prezzo.

Il Karbonn Titanium S9, nonostante sia il clone del Note 2 di Samsung, presenta caratteristiche tecniche inferiori, ma non del tutto scadenti. Karbonn Titanium S9 monta uno schermo da 5.5 pollici a risoluzione 1280*720 pixel. La fotocamera anteriore è di 5 megapixel, invece la fotocamera sul retro è da 13 megapixel. Rispetto ad altri dispositivi provenienti dalla Cina, questo smartphone indiano, è migliore soprattutto per scattare fotografie. Il processore è un Quad-Core MT6589 MediaTek, la capacità interna è di 16 GB mentre la memoria RAM è da 1 GB, il sistema operativo è un Android 4.2 aggiornato alla versione Jelly Been, mentre la batteria a litio è da 2.600 mAh.

Il prezzo di Karbonn Titanium S9 è di soli 19.900 INR circa 330 dollari, ovvero in € 200.