FirefoxOS: Alcatel lancia il suo nuovo smartphone con il panda rosso

A poche settimana dal lancio dello ZTE Open ecco che arriva un nuovo smartphone con FirefoxOS il sistema operativo mobile basato su Linux e sviluppato da Mozilla, la mamma di Firefox il browser libero del panda rosso. Il nuovo device si chiama: Alcatel One Touch Fire e sarà commercializzato a partire dal 15 luglio in Polonia con la collaborazione di Deutsche Telekom.

Come ogni altro smartphone che monta a bordo FirefoxOS si tratta di un device di fascia bassa indirizzato al mercato low cost. Vediamo in breve le caratteristiche hardware dell’Alcatel One Touch Fire:

  • Display da 3.5 pollici;
  • Fotocamera da 3.2 megapixel;
  • CPU da 1Ghz MSM 7227A;
  • 256MB di Ram;
  • 512MB di memoria interna espandibile tramite microSD;
  • Moduli WIFI e Bluetooth 3.0.

Come abbiamo sottolineato sopra si tratta di un device dalle scarse pretese ma non sono le grandi prestazioni l’obbiettivo di FirefoxOS. Purtroppo Deutsche Telekom non ha ancora comunicato il prezzo ufficiale di vendita e nemmeno Alcatel ha annunciato qualcosa, comunque sia il device probabilmente terrà un prezzo in linea con gli altri device che montano FirefoxOS dunque il costo finale non dovrebbe superare i 100 euro.

A partire dal prossimo autunno dopo la Polonia l’Alcatel One Touch Fire verrà commercializzato anche in Germania, Grecia e Ungheria, dunque si punterà tutto sui mercati emergenti. Ovviamente non ci dovrebbero essere problemi di reperibilità per l’Italia.

Infatti come per i device commercializzati da Telefonica in Spagna anche l’Alcatel One Touch Fire viene venduto in paesi della zone UE, dunque oltre al costo di spedizione non ci saranno costi doganali quindi prenderlo online non sarà complicato ne tanto meno costoso.

VIA