Come stampare un documento da un dispositivo android

Da quando i dispositivi mobili, smartphone e tablet, si sono arricchiti di tantissime caratteristiche tecniche il loro utilizzo è mutato profondamente. Attualmente anche smartphone di fascia media sono dei veri e propri computer in miniatura capaci di connettersi ad internet a banda larga, eseguire funzionalità office e numerose applicazioni utilissime per il lavoro. La cosa che per ora manca è la possibilità di stampare i documenti ricevuti o scaricati da internet. Google ci dà una mano in questa funzione. Infatti è disponibile per tutti i dispositivi un nuovo servizio il Cloud Print.  Mediante questa nuova tecnologia è possibile collegare una o più stampanti tramite internet. Grazie a Google Cloud Print è possibile scegliere con  quali utenti condividere le stampanti.

Google Cloud Print  è stato creato per integrare numerose applicazioni e rendere così la condivisione pienamente fruibile. Attualmente i programmi che supportano Cloud Print sono: Chrome OS, Chrome, Gmail per cellulari, Documenti Goolge per cellulari, android e iOS.  Nello specifico vi sono delle applicazioni per Android che consentono la stampa di documenti col sistema operativo android. Le migliori applicazioni sono: Cloud Print Beta, il browser web di Google Chrome, Printer Share Mobile Print, Cloud Printer. Tutte queste applicazioni possono essere reperite su Google Play.

Per stampare i propri documenti mediante Google Cloud Print è necessario eseguire alcune semplici istruzioni. Prima di tutto bisogna mettere in condivisione la propria stampante. Dopo aver installato il browser web Google Chrome cliccare sul pulsante impostazioni sulla barra di menu di Chrome. Dopo questa operazione cliccare su impostazioni e quindi impostazioni avanzate. Una volta in impostazioni avanzate arrivare alla voce Google Cloud Print e cliccare aggiungi stampante.  Per avviare il processo di stampa da un dispositivo mobile android semplicemente installando Chrome per dispositivi mobili.