Capire le tracce di infezioni nel dispositivo android

Purtroppo prima o poi doveva accadere. Col grandissimo sviluppo del mercato dei dispositivi android e l’allargamento esponenziale degli utilizzatori di questo sistema operativo sono nate le minacce che da sempre affliggono i dispositivi elettronici che per una ragione o un’altra si connettono ad internet. Al momento c’è un virus che sta facendo impazzire gli esperti delle software house specializzate nella produzione di programmi per il rilevamento e l’eliminazione di virus nei dispositivi android. Questo trojan horse, chiamato  Backdoor.AndroidOs.Obad.a, sembra essere in grado di penetrare nel sistema operativo del dispositivo senza incontrare grandi difficoltà. Il nuovo trojan horse è un vero pericolo per tutti coloro che posseggono dispositivi infettati in quanto la sua funzione principale consiste nel mandare SMS verso numeri a pagamento, naturalmente all’insaputa dell’utente, creando una notevole spesa telefonica.

Inoltre il Backdoor.AndroidOs.Obad.a riesce ad inviare una copia di sé stesso tramite bluetooht infettando altri dispositivi.  Attualmente questo virus non può essere debellato dai normali software anti virus in quanto il codice è così complicato che non si sta riuscendo a trovare una contromisura adeguata. Naturalmente vi sono dei sentori che fanno capire che il vostro dispositivo è stato infettato da un virus, non per forza dal terribile trojan succitato.  Seguendo pochi punti ma essenziali:

Prima di tutto bisogna tenere sotto controllo le bollette. Come per l’esempio del “misterioso trojan Backdoor.AndroidOs.Obad.a ”, quasi tutti i virus per android sono tesi a svolgere due funzioni principali: la truffa e la proliferazione. Molto spesso ambedue queste azioni vengono portate avanti mediante il controllo della funzione per l’invio di SMS. Fare attenzione alle bollette e a tutti i messaggi inviati anche se inviati con un forte distanziamento. Naturalmente controllare nelle bollette se appaiono numeri di carte di credito. Controllare i picchi di dati nella connessione wireless, questa funzione è possibile trovarla nelle opzioni nella sezione “ wireless e connessioni”, spesso i virus sono progettati solo per rubare dati personali. Controllare bene un consumo anormale di energia e ad un’anormale perdita di prestazioni. Questi due fattori sono indicativi in quanto un virus tende a mettere in esecuzione molteplici operazioni in background.