Google integrerà le sue Apps su dispositivi prodotti dalla HP

Finalmente, dopo settimane di discussioni e di clausole, Google ed HP si sono accordate per poter integrare le varie applicazioni della prima sui dispositivi, come stampanti, PC e quant’altro prodotti dalla seconda. 

Infatti, a quanto pare, dalla prossima generazione di dispositivi HP troveremo su di essi applicazioni come Google Drive e GMail, oltre ad altre numerose invenzioni informatiche inventate dalla azienda di Mountain Wiew, al fine di creare un sistema integrato in un dispositivo unico. L’accordo è stato raggiunto solo di recente, in quanto in passato la HP aveva stretto accordi con la Apple in prima istanza e con la MIcrosoft poco più tardi, ma dato il grande successo ed il predominio di mercato tenuto da Android, ecco che i rapporti sono iniziati anche con Google.

Di certo, sebbene se lo aspettassero un po’ tutti fra analisti e brokers, si tratta di una notizia sensazionale in termini finanziari, in quanto sia Google che HP hanno un mercato sempre più florido ed in costante espansione, il che potrebbe addirittura aumentare con il nascere di questa nuova partnership. In poche parole, per Apple e Microsoft sta per iniziare un nuovo periodo nero dal punto di vista dei rapporti commerciali, il quale potrebbe non finire se non equipareranno il loro mercato a quello di Google ed Android, i quali possiedono una visione più aperta e vicina ai desideri economici e tecnologici dell’utenza.

Via

  • Cattux

    Ben detto, tempi bui per Apple e Microsoft!