LG decide di farsi da sè i processori: realizzato il primo quad-core!

A quanto pare LG ha deciso di intraprendere la medesima strada di Samsung per quanto concerne i processori, con un termine che in economia prende il nome di integrazione orizzontale: produrrà da sè i processori per i propri smartphone.

Infatti è la casa koreana stessa che ha comunicato di aver concluso la realizzazione del primo processore quad-core costruito con tecnologia Cortex A-15 a 28nm di tipo High-K Metal Gate (HKMG). Sconosciuta la frequenza di clock che questo processore può raggiungere.

Perchè quad-core e non ecta-core come Samsung? Semplice. Per questioni di risparmio energetico. Un processore a 8-core avrebbe sicuramente consumato molta più energia.

Sappiamo inoltre che LG, per la progettazione, si è affidata a Sangwon Son, ex ingegnere della Texas Instruments.

Sicuramente è una notizia molto interessante, che apre la pista a molte supposizioni, soprattutto in vista del fatto che LG molto probabilmente produrrà il nuovo Nexus 5, e a tal proposito ci chiediamo se implementerà il suo processore proprio nello smartphone pure Google. Staremo a vedere!

Via