Il Samsung Galaxy S4 Mini con processore Snapdragon 400

Ormai le indiscrezioni sul Samsung Galaxy S4 Mini stanno traboccando come un fiume in piena e il nuovo, attesissimo, dispositivo dell’azienda coreana, sta rispettando tutte le attese.Occhio, chi si aspetta un Samsung Galaxy S4 in tutto e per tutto, solo in una forma miniaturizzata, rimarrà molto deluso. La versione “mini” del nuovo top di gamma Android, infatti, presenta caratteristiche hardware molto meno interessanti. D’altronde il prezzo, praticamente dimezzato cui dovrebbe essere venduto, non può che essere una sirena d’allarme.

Il Samsung Galaxy S4 Mini, però, è un buon terminale, soprattutto se verranno confermate le caratteristiche che sono trapelate nelle ultimissime ore. Secondo fonti ben informate, il nuovo terminale dovrebbe montare un processore dual core Snapdragon 400 con frequenza a 1.7 Ghz, la GPU Adreno 305, display 4.3” sAMOLED con risoluzione 540 x 960 e fotocamera principale da 8 megapixel. Il sistema operativo sarà, ovviamente, Android, aggiornato alla versione 4.2.2, con interfaccia Samsung Nature UX.

Cosa ve ne pare?

VIA 

  • Andrea Rinaldi

    Secondo me.. Può anche rimanere sullo scaffale.. Non basta uno snapdragon400 per farlo valere chissà quanto.. Tanto per iniziare la risoluzione è abbastanza scarsina.. E a quel prezzo di sono dei dispositivi sicuramente più bilanciati ed appetibili 🙂

    • Elisa Ceccarelli

      Concordo, vediamo il prezzo ufficiale comunque. Anche se, qualora dovesse essere confermato, sarebbe troppo alto per un terminale del genere, soprattutto guardando gli altri prodotti sulla stessa fascia di prezzo.