Il Samsung Galaxy S4 è il primo terminale a supportare LoJack

Chiunque sia appassionato di tecnologia e possa permettersi, spesso con molti sacrifici, di acquistare un top di gamma, ha il terrore che qualcuno possa rubarglielo. Nonostante ci siano alcune assicurazioni ad hoc per i nostri device, d’altronde, perdere un terminale di prima fascia rappresenta un danno economico di notevole portata.Cosa fare, allora, per stare al sicuro? Installare alcune applicazioni che sfruttino la localizzazione è un passo avanti. Chi acquisterà, o già ha acquistato un Samsung Galaxy S4, però, in futuro potrebbe stare davvero al sicuro da ogni malintenzionato. Questo perché, secondo alcune indiscrezioni, il Samsung Galaxy S4, sarà il primo terminale a sfruttare il servizio LoJack, che dovrebbe essere implementato presto in un futuro aggiornamento.

Grazie alla collaborazione con AbsoluteSoftware, il terminale è davvero protetto: al contrario degli altri servizi simili che permettono il blocco del terminale da remoto, ma che possono essere facilmente rimossi con un factory reset, LoJack è installato a livello del firmware e resiste ad ogni tentativo di rimozione da parte dei criminali.

Inoltre, se dopo aver provato a rintracciare il terminale, il tentativo dovesse fallire a causa del servizio di LoJack, ci sarebbe la garanzia di recupero, tramite rimborso, del device.

Il costo del servizio, secondo le ultime news, è di 30 dollari l’anno.
Cosa ne pensate?

VIA