HTC: è ancora crisi, molti dirigenti si dimettono!

Sembra non aver fine la crisi che affligge la casa Taiwanese guidata da Peter Chou. Infatti, nonostante l’azienda stia puntando tutto sul nuovo HTC One, le vendite non sono a livelli ottimali e la crisi sia economia che interna è presente più che mai.

Peter Chou dichiarò che qualora il nuovo HTC One non avrebbe raggiunto i risultati prefissati dall’azienda si sarebbe dimesso. A quanto pare a lasciare la barca in questi giorni figurano tantissimi nomi, ma non il suo.

A lasciare l’azienda sono stati: Kouji Kodera, Direttore della divisione Prodotti; Jason Gordon, Vice Presidente delle Comunicazioni Globali; Rebecca Rowland, Capo della divisione di vendita al dettaglio; John Starkweather, Capo del Digital Marketing; Eric Lin, Manager della strategia dei prodotti. Oltre questi anche altri dipendenti hanno lasciato HTC e il tutto nel giro di poche settimane.

Inoltre si può apprendere dal profilo twitter di Eric Lin che non è assolutamente pentito della sua scelta, anzi invita tutti gli altri dipendenti a seguirlo. Ecco le parole dell’ex manager:  “A tutti i miei amici ancora in HTC – andate via. E’ difficile da fare, ma sarete molto più contenti, giuro“.

dddd

 

Il clima all’interno di HTC sembra non essere dei migliori e vedremo nelle prossime settimane come si evolverà la situazione. Peter Chou abbandonerà anche lui l’azienda o nominerà nuovi dirigenti per ristrutturare una società che sembra sull’orlo del baratro?

Via