[GUIDA] Ottenere i permessi di root su Samsung Galaxy Note 2 con ODIN

Uno dei motivi per cui si procede all’acquisto di un terminale con a bordo Android, è senz’altro la possibilità di personalizzarlo a proprio piacimento.
Sicuramente anche i possessori di un Samsung Galaxy Note 2 non sono esenti da questo desiderio. Ecco quindi la guida per ottenere i permessi di root del Note 2.

Cose da sapere prima di procedere con la guida

Ottenere i permessi di root invalida la garanzia, e il sito non si assume alcuna responsabilità di eventuali danni apportati ai vostri terminali da tale procedura.

REQUISITI

– CF Autoroot per Note 2 N7100 da qui.
-Dovrete installare ODIN da qui.
-I drivers di Samsung da qui.

PROCEDIMENTO

1)Estraete il file CF-Autoroot fino ad ottenere un file con .tar.md5
2)Estraete il file di Odin e lanciatelo come amministratori;3)Spegnete il vostro Note 2, e avviatelo in Download Mode, ovvero dovete premere contemporaneamente i pulsanti Power, Volume giù e home e rilasciare il pulsante Power solo quando comparirà la scritta SAMSUNG.
4)A questo punto verrete avvertiti dal telefono che state entrando in modalità Download, e schiacciate Volume Su.
5)Ora cliccate su PDA e scegliete .tar.md5. Ora connettete il cavo USB al vostro PC e poi al Note 2 e cliccate su Start.
6)Il dispositivo si riavvierà ed avrete installato i permessi di root!

VIA

  • Dorian_Draven

    Grazie mille per la utilissima guida 🙂

  • pasquale

    Ma ripristinando il cellulare come dati di fabbrica non dovrebbe invalidare la garanzia giusto ??

  • Lino

    questa procedura cancella i dati presenti sul dispositivo?
    grazie

    • yuri

      ciao a utti
      ma per note 2 con android 4.3 che file bisognano?