Google Keep si aggiorna e introduce le liste!

Google Keep probabilmente è una delle applicazioni più utili e ben realizzate presenti sul Google Play Store e che molti di voi carissimi lettori di Caotic.it avrete scaricato senza il minimo indugio alla sua uscita avvenuta soltanto pochi mesi fa. 

Ebbene adesso è arrivato il primo importante aggiornamento di questa utilissima applicazione, eccovi le novità introdotte (in realtà molte funzioni erano già presenti):

• Creare note, elenchi e note audio
• Aggiunta di foto a note
• Mostrare caselle di controllo per trasformare le note in elenchi selezionabili
• Vedere e creare note dal widget sulla schermata Home e sul blocco schermo (è richiesto Android 4.2+)
• Colore selezionabile per le note
• Sincronizzazione delle note su Google Drive e altri dispositivi
• Note accessibili anche da http://drive.google.com/keep

La novità sicuramente più interessante trapelata da questo aggiornamento di Google Keep è proprio la possibilità di creare degli elenchi puntati che dopo aver creato la nota saranno facilmente spuntabili in modo simile a quello che si fa normalmente con una normale lista della spesa.

[app]com.google.android.keep[/app]

[yframe url=’http://www.youtube.com/watch?v=UbvkHEDvw-o&feature=youtu.be’]

via

AGGIORNAMENTO:

Avvisiamo che le funzionalità espresse da questo articolo erano già presenti fin dal primo rilascio. Ci dispiace per l’errore commesso fidandoci della fonte.

  • AndreaOdone

    Ciao Gigi.. grazie per la segnalazione! 🙂 Se non sbaglio però non erano spuntabili tipo lista della spesa… no?

    • Erano anche spuntabili, confermo.

      • AndreaOdone

        Perfetto allora mi sono fatto fregare da androidauthority… XD

        Purtroppo non avendo mai usato quella funzionalità in passato ci sono proprio cascato…

        Mi dispiace… 🙁 aggiorno l’articolo!

        • Nessun problema, voi fate informazione ed è giusto che chi legge verifichi e confermi. Comunità è anche questo.

  • Veramente, quasi tutto ciò che voi elencate come novità, stavano già all’inizio. Se non dall’inizio quantomeno da più di un mese. Ovvero, da quando io l’ho scaricata.

    • AndreaOdone

      Ciao Angelo! Quello elencato come novità non l’abbiamo messo noi ma è una citazione di quello scritto da Google! Cmq ho già aggiornato l’articolo.. grazie per la segnalazione! 🙂