Android conferma il suo dominio su tutti i mercati del mondo!

Da poco è terminato il primo trimestre del 2013 ed è quindi tempo di dare i numeri!

Probabilmente nelle prossime settimane avremo modo di consultare i dati di vendita ufficiali delle case costruttrici di dispositivi mobili, ma intanto Kantar Worldpanel ComTech ha realizzato alcuni interessanti sondaggi sulla distribuzione Android nel mondo.

Il primo riguarda la crescita di Android nel mercato statunitense e il divario fra T-Mobile e gli altri operatori telefonici in Usa prima dell’era “Uncarrier”.

Il secondo rigurda le vendite di dispositivi mobili nei più importanti mercati mondiali, dati che vedono il dominio di Android sugli altri OS.

Particolarmente significativa è la quota di vendite nel Regno Unito del “robottino verde”, che nei tre mesi precedenti a Febbraio 2013 è arrivata al 58,3%, ben 10 punti in più rispetto allo stesso periodo del 2012.

Fra gli altri sistemi operativi iOS è cresciuto solo dello 0,1%, dal 28,9% al 29%. Windows è al secondo posto In Gran Bretagna, mentre segue RIM BlackBerry.

Anche Germania e Italia rispecchiano questa situazione. I tedeschi hanno registrato un’enorme crescita di Android, in quanto la quota di mercato è cresciuta dal 58,8% ad un enorme 71%, staccando Apple, secondo, con il 18,7%. In Italia il divario è molto più stretto, 57,1% di Android contro il 23,1%. Importante anche il 13,1% di Windows, che resta stabile nel nostro mercato.

Nel resto del mondo il trend è confermato: in Australia Android rimane saldamente in testa, con una quota del 61,4%, in crescita del 3,6%, iOS è seconda, con il 32,5% (+0,6%), mentre Windows è terzo, con solo il 3,4%. Android ha visto il suo più grande crescita in Messico, dove la quota di mercato è più che raddoppiata nel corso dell’ultimo anno, dal 25,9% ad un incredibile 55,8%.
Infine in Cina Android raggiunge un impressionante 68,7%, mentre iOS segue con il 25,8%.

Da segnalare, nel Regno Unito, la crescita di LG che passa da uno 0,3% nei tre mesi di febbraio 2012 al 4,3% un anno dopo. Certamente l’incremento è dovuto alle vendite di Nexus 4, ma i dati di vendita non sembrano combaciare con quelli trapelati ad oggi.

Nonostante la crescita impressionante, però, LG non raggiunge il podio delle vendite in UK, Samsung rimane in cima, con il 36,2%, Apple seconda, con il 29%, mentre HTC è al terzo posto, con un aumento del 9,1%.

Cosa pensate di questi dati? Siete contenti della diffusione del nostro OS preferito?

VIA