Samsung Galaxy S4: Cyanogenmod? Sì, ma solo su snapdragon!

Diverse settimane fa, il team della celebre rom Cyanogenmod ci ha lasciati col beneficio del dubbio riguardo una possibile versione per Galaxy S4.

Subito dopo c’è stato un susseguirsi di conferme e smentite, fino ad oggi. Infatti oggi arriva la conferma ufficiale da parte di Steve Kondik, creatore della stessa Cyanogenmod e fondatore del team omonimo.

Steve era stato assunto da Samsung tempo addietro, ma a quanto pare ha deciso di interrompere il rapporto lavorativo per incompresioni con i dirigenti.

Non solo ha confermato che la Cyanogenmod sarà realta sul Galaxy S4, ma avendo provato lo stesso, ha espresso qualche parere in merito. Le sue parole riguardo la celebre rom sono state:

“Dato che il dispositivo è alimentato dallo snapdragon, la CyanogenMod dovrebbe funzionare alla perfezione.”

E per la versione exynos octa? Siamo sicuri che sarà più difficile effettuare un porting corretto a causa della compatibilità. Soltanto il tempo potrà dirci come andranno le cose. Per ora soltanto i dubbi sulla variante snapdragon si sono dissolti.

Secondo Kondik il Galaxy S4 rappresenta una scelta obbligata per chi proviene da un Galaxy S2, mentre risulta meno indispensabile per chi proviene da un S3. Inoltre è rimasto piacevolmente colpito dalla nuova touchwiz, che ritiene molto migliorata rispetto alla precedente, più uniforme e più “luminosa”.

Si è espresso anche in merito alla scocca, che appare più solida rispetto a S3. 

Infine, la funzione che più è piaciuta al fondatore della Cyanogenmod è stata la “hover“, cioè quella che permette di interagire con lo schermo senza toccarlo direttamente.

Ma siamo davvero sicuri che abbiamo bisogno di una custom rom che va ad eliminare tutte le incredibili funzioni aggiunte da Samsung? Secondo noi, il livello raggiunto dalle case produttrici è altissimo ormai, in termini di funzioni software, superando quello che Google stessa offre.

Staremo a vedere come si evolverà la cosa.

Via

  • Io giá con S3 non ho piú bisogno di rom custom, la stock ormai é piú che stabile e non ne vale la pena perdere l’uso di alcune apps per avere il root(guarda barclays).

    • Carlo Piccione

      Sono d’accordo. Ormai Samsung ha implementato tantissime funzioni che sarebbe un peccato perderle. Inoltre l’ottimizzazione è incredibile, considerando che ancora le cyano laggano su S3