LG Optimus 4X HD e aggiornamento a Jelly Bean: eppur si muove!

No, non stiamo parlando di Galileo Galilei e della teoria eliocentrica. Ricordate l’LG Optimus 4x? Uscì nel lontano 2012, concorrente di HTC One X e Galaxy S3 per intenderci e uno dei primi con processore quad core.

Ripassiamo velocemente le specifiche tecniche: processore Nvidia Tegra 3 a 1.4 ghz, 1 GB di ram, 16 GB di memoria espandibile, display true ips hd + e android 4.0 ice cream sandwich; per maggiori informazioni leggete la nostra recensione dell’LG Optimus 4X HD. Quindi caratteristiche e funzionalità di rilievo.

Dove sta allora il problema? Perché la scelta di questo titolo? E’ presto detto: la politica degli aggiornamenti. Purtroppo LG ed aggiornamento software non sembra essere un ottimo connubio; infatti mentre altri terminali della stessa fascia e della stessa annata risultano già aggiornati, il 4X HD ha ancora Ice Cream Sandwich. Però…

Però sembra si stia muovendo qualcosa, segno che LG si sta impegnando per rifarsi da tutte le accuse e lamentele degli utenti. Infatti ha annunciato, come scritto in un precedente post, che il 4X sarà ufficialmente aggiornato a Jelly Bean.

Intanto, su XDA compare (wow!) un primo firmware leaked della suddetta versione, con sigla V20A, versione Europea. Per installarlo occorre scaricare il pacchetto da XDA (link) e installarlo tramite LG software updater. L’aggiornamento pesa 602,7 MB e contiene Android 4.1.2 Jelly Bean, quindi non l’ultima release di Google, ma ci accontentiamo.

E’ doveroso ricordarvi che si tratta di un firmware test, pertanto non è consigliato l’uso giornaliero, nè l’installazione a tutti i tipi di utenza: necessita infatti del bootloader sbloccato, quindi utenti esperti fatevi avanti!

Scherzi a parte, finalmente qualcosa si muove (eppur si muove), dunque attendiamo fiduciosi il rilascio ufficiale che, speriamo, avverrà nelle prossime settimane dietro comunicazione da parte di LG. Per chi si cimentasse nel test, ci faccia sapere cosa ne pensa!

Vai LG!

Via