Huawei lancia MediaQ un altro concorrente del Nexus Q

Il Mobile World Congress 2013 ci sta riservando tantissime sorprese, ogni giorno vengono presentati sempre nuovi device interessantissimi. Oggi vi parliamo di Huawei che ha presentato il suo MediaQ, ovvero un mediabox Android che si propone come diretto concorrente del nuovo Samsung HomeSync e del famoso Nexus Q.

Il MediaQ M310 si presenta con una dotazione hardware davvero potente: processore quad-core ARM Cortex-A9, memoria interna da 32GB espandile tramite slot microSD, porta HDMI, 2 porte USB, moduli WIFI e Bluetooth.

Il tutto è animato da Android 4.1 Jelly Bean pesantemente modificato tanto da renderlo irriconoscibile per offrire un’esperienza utente piacevole per l’utilizzo su grandi televisioni. Tramite Bluetooth sarà possibile comandarlo con un telecomando oppure tramite un’app sviluppata da Huawei potremo trasformare il nostro smartphone in un telecomando WIFI. Ma sarà possibile anche usare un controller, sempre via Bluetooth come se fosse un aconsole. L’azienda ha ben pensato di sfruttare il MediaQ come testa di ponte nel mercato delle console Android.

Non abbiamo ancora notizie sicure sul prezzo, ne tanto meno nella data di commercializzazione in Europa, l’unica cosa certa è che Huawei comincerà a venderlo solo in Cina e poi da li espanderà la sua offerta in tutto il mondo.

VIA

  • alessandro de sanctis

    Ottimo!!!