Google monterà Snapdragon S4 Pro sul nuovo Nexus 7?

La perenne lotta che vede in contrasto le due più importanti case produttrici di microprocessori in ambito mobile non tende a placarsi. Stiamo parlando di Qualcomm e Nvidia che, negli ultimi anni, hanno prodotto SoC di qualità diventando tra i più richiesti del settore.

Sono soltanto rumors, ma non possono non essere presi in considerazione. Da Wall Streets, un noto analista, avrebbe dichiarato che Google avrebbe già deciso di accantonare Nvidia, scelta nell’attuale versione del Nexus 7 (Tegra 3), e di passare ai processori Qualcomm.

Le scelte che potrebbero realmente spingere Google a passare alla concorrenza sono importanti ma anche discutibili. Infatti, se da un lato si abbassano i costi di produzione grazie ai chip Qualcomm (hanno un prezzo inferiore rispetto agli Nvidia) e si punta su un hardware già collaudato sul Nexus 4, dall’altro lato si potrebbero perdere fette di mercato equipaggiando un nuovo device con un processore “datato”.

Inoltre si prospetta con il nuovo tablet Google, grazie a questi processori, potrà essere dotato di connettività LTE oltre che del classico 3G.

Non ci resta che aspettare conferme ufficiali da parte di Google che probabilmente presenterà questo device in occasione del Google I/O 2013.

Via