Samsung Galaxy S4 e Galaxy Note 3 adotteranno display AMOLED full HD (Ufficiale)

Al CES 2013 è giunta la conferma che i futuri smartphone top di gamma prodotti dal colosso Coreano adotteranno display AMOLED full HD. Il tutto è stato confermato indirettamente da un dirigente Samsung.

Galaxy S4 e Galaxy Note 3 utilizzeranno dei pannelli OLED con risoluzione di 1920×1080 pixel, e con una densità di pixel per pollice davvero altissima. La conferma è arrivata indirettamente da Ryan Bidan, il direttore del Product Marketing di Samsung durante un’intervista concessa ai colleghi di AndroidAuthority nel corso della fiera tecnologica di Las Vegas.

Ovviamente Ryan Bidan non ha fatto riferimenti espliciti al fatto che nei prossimi smartphone di punta dell’azienda Coreana verrà montato un display con queste caratteristiche, ma lo ha fatto intendere piuttosto chiaramente.

Peculiarità degli schermi AMOLED sono il basso consumo di energia, e quindi un conseguente aumento dell’autonomia, e l’altissimo contrasto di colori “spenti” come il nero. Al contrario, però, è ridotta la visibilità nei luoghi sottoposti a luce solare, ed il colore bianco tende leggermente a sfumare verso tonalità fredde come l’azzurro.

Samsung è famosa per aver adottato questo tipo di pannelli su gran parte dei suoi modelli, come Galaxy S3, S2, Note e Note 2, ma anche su dispositivi Bada e pure sul tablet Galaxy Tab 7.7. L’azienda sembra quindi intenzionata a continuare ad utilizzare questi display anche per il prossimo anno.

Dunque AMOLED e full HD sono ora una conferma, ma lo schermo di Galaxy S4 e Note 3 sarà pure un display flessibile? A voi i commenti.

Vi lasciamo con la video intervista completa in lingua originale(Inglese):

[yframe url=’http://www.youtube.com/watch?v=o7L6JnCAsZY&feature=player_embedded’]

Via

  • Roberto Hawtin

    AMOLED tutta la vita….ovviamente parlo dei miei gusti. Pero riguardo il fullHd solo io penso che sia eccessivo sugli smartphone?