Parte ufficialmente il rollout di Jelly Bean 4.1.2 per Samsung Galaxy S2

Ci siamo! Ed è finalmente l’ora di dirlo, Samsung ha dato ufficialmente il via al rollout di Android Jelly Bean 4.1.2 per il Galaxy S2 a partire dalla Spagna.

Dopo svariati ritardi (come al solito visto che si tratta di Samsung…) parte oggi dalla Spagna il rollout e presto potrebbe arrivare anche nel Bel Paese quindi prepariamoci ad aggiornare (finalmente) il nostro device e ad eseguire l’upgrade da ICS a JB.

Vi avevamo aggiornato sul nostro blog a che punto erano i lavori, con Samsung Corea che  aveva svelato tutti (o quasi) i dettagli che vi riproponiamo anche oggi :

1 Aggiornamento del sistema da Android 4.0 Ice Cream Sandwich → Android 4.1 Jelly Bean

  •  Migliorate l’home e le performance dello scrolling della home (grazie al Project Butter)
  • Migliorato l’utilizzo di alcune applicazioni

2. Applicazioni preinstallate

  •  Aggiunto Help
  •  Aggiunto Google+
  •  Aggiunto +Talk
  •  Aggiunto Play Book
  •  Aggiunto Play Movie (in Italia non ci sarà visto che Play Movie non è disponibile in Italia)
3. Nuove funzioni aggiunte o migliorate

  •  Aggiunto Easy mode, Block mode
  •  Migliorate le funzionalità della Fotocamera: funzioni come “Pausa” mentre si sta registrando e molto altro
  •  Aggiunto Smart Stay
  •  Nuove funzioni come Pop-up play e tante altre
  •  Migliorate alcune funzioni e l’utilizzo di alcune applicazioni
  • Google Now
  • Touchwiz Nature UX
  • Samsung Cloud

Il nuovo firmware è scaricabile qui, ergo se volete flashare con Odin a vostro rischio e pericolo potete procedere ad installarlo manualmente altrimenti non ci resta che attendere l’arrivo ufficiale in Italia (speriamo a breve).

L’attesa sembra essere finita e scusate la ripetitività ma…finalmente!

Via

  • Stefano Galvani

    Finalmente!!, dai che manca poco!!!.

  • Nicky Nicky

    In basso sono riportate anche le regioni interessate (Austria, Belgium, France, Germany, Hungary, Italy, Spain, United Kingdom). La domanda è se il firmware rilasciato è compatibile o meno con tutti i dispositivi di tutti gli operatori, e, secondo me, la risposta è NO.