Apple e Google acquisiscono i brevetti Kodak. Possibile pace?

Spesso i nomi dei due colossi in campo tecnologico vengono affiancati per gli scontri legali che li vedono coinvolti. Questa volta la situazione è differente, anzi capovolta! Infatti, si prevede un’insolita alleanza che beneficerà entrambe le parti.

Kodak, un tempo una delle principali aziende multinazionali statunitense fra le principali produttrici di apparecchiature e supporti per immagine analogica e digitale, oggi si ritrova sull’orlo del fallimento, tanto che nel 2011 rischia quasi la bancarotta. Grazie ad un regime di amministrazione controllata la situazione è notevolmente migliorata e si prevede che riuscirà ad arrivare al pareggio di bilancio entro giugno 2013.

Questo potrebbe concretizzarsi anche grazie ad Apple e Google. Infatti, si pensa che le due aziende abbiano stretto un’alleanza per accaparrarsi i brevetti messi in vendita da Kodak versando una cifra che si aggira intorno a 500 milioni di dollari.

I brevetti in questione sarebbe 1100 e in questo modo non sarebbero sotto il controllo esclusivo di nessuno dei due colossi ma entrambi potrebbero beneficiarne alla stessa maniera.

Nessuna delle tre aziende coinvolte ha però confermato tutto ciò. Se queste voci venissero confermate questo non metterebbe di certo fine alla lunga e sanguinosa guerra dei brevetti che da anni si svolge tra la casa di Cupertino e Mountain View.

Sicuramente tutto questo apre una breccia di speranza per una futura pace o addirittura una fantasiosa alleanza tra i due. Se questo mai avvenisse, sarebbe un bene o un male per il mercato?

Via