samsung-galaxy-note-2

Rilasciata la prima ROM del team AOKP per Galaxy Note 2

Grazie a CyanogenMod o Android Open Kang Project, oggi è possibile installare una versione di Android diversa, e in certi casi migliore, da quella che troviamo preinstallata sui nostri device.

Proprio oggi è stata rilasciata una nuova ROM del team AOKP dedicata al nuovo Samsung Galaxy Note 2. La ROM, al contrario di quelle di stock di Samsung, non offre nessuna personalizzazione particolare ma mira ad un’esperienza Android pura e senza modifiche.

Tuttavia essendo la prima release sono presenti dei bug, che riguardando in particolare: il modulo NFC ancora non perfettamente funzionante, la gestione delle funzioni dell’S-Pen del tutto assente e il tethering non funzionante. Questi problemi dipendono dal firmware proprietario di Samsung che non essendo liberamente consultabile ha bisogno di essere riscritto da zero dal Team AOKP.

Se volete provare la nuova ROM AOKP sul vostro Samsung Galaxy Note 2 potete consultare questa guida che prevede che che voi abbiate già i poteri di root e che sia installata la ClockWorkMOD sul vostro device.

VIA