Samsung annuncia l’arrivo del Galaxy Premier

Dopo svariati rumours che lo volevano come il successore del Galaxy Nexus visto il nome in codice (GT-i9260 mentre quello del Galaxy Nexus è GT-i9250), Samsung lancia ufficialmente sul mercato il Galaxy Premier.

Il nuovo arrivato nella famiglia Galaxy si ispira anch’esso alla natura con la TouchWiz Nature UI e riprende le linee morbide dettate dal Galaxy S3 e riprese successivamente da Galaxy Note 2 e Galaxy S3 Mini.

Si tratta sostanzialmente di una versione leggermente potenziata del Galaxy Nexus prodotto in collaborazione con Google. Ecco le caratteristiche tecniche :

  •  Scermo 4.65 pollici HD Super AMOLED Display (1280×720)
  • Processore dual-core Ti-Omap 4470
  • 1 GB di RAm
  • Android 4.1 Jelly Bean
  •  8MP fotocamera e  1.9MP fotocamerea frontale
  •  full HD video recording support
  •  Wi-Fi
  •  Bluetooth 4.0
  •  GPS
  •  NFC
  •  LTE
  •  8GB o 16GB di memoria interna
  •  MicroSD card fino a  32GB
  •  2100mAh batteria

Poche sostanzialmente le differenze col suo fratello minore. Il processore è sempre un dual core (Ti Omap 4470 contro il dual core Ti Omap 4460 del Galaxy Nexus), migliorate le fotocamere (8MP e 1.9MP contro rispettivamente 5MP e 1.2MP del Galaxy Nexus), il bluetooth (3.0 per il Galaxy Nexus), la batteria (2100 mAh contro la batteria da 1750 mAh del Galaxy Nexus) e ovviamente la possibilità di aggiungere una scheda micro-sd al nostro smartphone.

Presso? Si vocifera che dovrebbe arrivare sul mercato con un prezzo che dovrebbe aggirarsi intorno ai 400€, ma sono soltanto rumours (vedendo il prezzo del Galaxy S3 Mini poi…).

Non un significativo upgrade ma ci sono punti a favore del Galaxy Premier nel confronto col Galaxy Nexus. Ma forse un grosso punto a favore per il Galaxy Nexus c’è : gli aggiornamenti saranno rilasciati direttamente da Google e non da Samsung.

E sicuramente non è poco…

Via