Samsung Galaxy Note 10.1: recensione completa in italiano (Video)

Ieri é stato ufficializzato da Samsung il tablet Galaxy Note 10.1, con processore quad-core Exynos 4412, stylus pen e display da 10.1 pollici. Oggi vi mostriamo la prima recensione in italiano(con tanto di video) fatta dai colleghi di Netbooknews.

L’unità testata é la versione con modulo 3G, provvista anche di una slot per la SIM, e sottolineiamo anche che si tratta di un modello pre-commerciale, quindi quello che vedremo sugli scaffali potrebbe essere anche più performante.

Nel filmato che potete guardare a fine articolo, viene in primo luogo fatta una panoramica hardware del dispositivo, che esteticamente assomiglia molto al Galaxy Tab 2 10.1. L’unità demo provata da Netbooknews ha 1 Gb di RAM, a differenza dei 2 Gb che troveremo nel modello commerciale.

Questo tablet Samsung pesa meno di 600 grammi, ed ha un’ottima solidità. Inolte, viene esaltata la qualità dello schermo: un display touchscreen di tipo capacitivio da 10.1 pollici e con una risoluzione di 1280×800 pixel, il quale ha degli ottimi angoli di visuale, e pure una luminosità elevata.

La parte più interessante é sicuramente l’integrazione del device con la S-Pen. Scrivere sul pannello é davvero facile e veloce; non ci sono particolari ritardi, e l’azione di scrittura avviene con estrema fluidità.

Tuttavia, é stata rilevata un’imprecisione nel riconoscere le “o”, che vengono spesso scambiate per degli “0”, ma potrebbe essere risolto tutto con la versione commerciale.

Per il resto il tablet si comporta veramente bene: nel browsing é estremamente fluido(anche la navigazione con flash player attivo é molto buona), la S-Pen si integra perfettamente con moltissime app preinstallate, la fotocamera offre foto e video di ottima qualità, e pure la parte telefonica é ottima, grazie ad un audo davvero elevato.

Questo tablet Android é stato promosso a pieni voti da Netbooknews, e sembra pure essere un ottimo prodotto considerando il prezzo di partenza di 479€! Per maggiori informazioni sul test, potete guardare il video qui sotto.

[yframe url=’http://www.youtube.com/watch?v=uVraIt5ecUk’]

Che ve ne pare?

Via