HTC pronta a lanciare un nuovo tablet entro la fine del 2012

HTC sta attraversando un piccolo periodo di crisi dopo la decisione di cambiare le proprie strategie di mercato. Tuttavia continua a strizzare l’occhio al settore tablet nonostante i precedenti prodotti sicuramente non all’altezza della situazione.

La casa taiwanese è stata una delle prima case produttrici a lanciare un tablet sulla piattaforma Android. Ricordate il Flyer e i suoi 7 pollici? Fu bocciato dal mercato considerate le sue ridotte dimensioni e sorte migliore non toccò al suo successore, il Jetstream da  10.1 pollici.

HTC ha perfino rifiutato un’offerta ricevuta da Google nella quale la casa Californiana chiedeva al colosso taiwanese di co-produrre un tablet Nexus, ma HTC rifiutò non mostrando alcun interesse per un prodotto il quale prezzo oscillava tra i 180$ e 250$.

Si vocifera che abbia anche rifiutato offerte da Microsoft per la produzione di alcuni tablet Windows.

Ma il mercato si sa, evolve abbastanza in fretta ed è quello che sta accadendo attualmente. Se prima 7 pollici erano considerati pochi, oggi con il Nexus 7 questo formato sta letteralmente spopolando e diventando molto in voga.  I tablet Android stanno incominciando a diventare molto piu performanti, affidabile e a riuscire a competere con l’iPad di Apple.

Perché non riprovarci allora? Secondo numerose fonti è quello che si appresta a fare HTC lanciando un tablet entro la fine del 2012. Ancora dubbi sulle dimensioni tra quelle maggiormente utilizzate (7” e 10.1” pollici)i. Ma sicuramente il nuovo tablet HTC deve essere abbastanza economico in modo da competere col Nexus 7, Kindle e il Surface di Windows in arrivo.

Aspettando ulteriori informazioni vi invitiamo a seguire il nostro blog per ulteriori risvolti.

Via