Samsung sta lavorando a dei nuovi display OLED con 350 ppi (Rumor)

Secondo quanto riportato da una fonte Coreana, Samsung starebbe attualmente lavorando per produrre dei nuovi display OLED con 350 ppi da utilizzare per le generazioni future dei suoi smartphone.

La densità di pixel suddetta, si riuscirebbe a raggiungere non con il processo produttivo LITI, utilizzato per il Samsung Galaxy Note, ma con l’FMM (acronimo di Fine Metal Mask) che fin’ora era limitato a 250 ppi.

L’utilizzo del processo LITI per produrre i display OLED, permetteva di ottenere densità di pixel maggiori e quindi una definizione dello schermo più elevata.

Se, invece, ora Samsung é riuscita a produrre un display SuperAMOLED HD ricorrendo all’FMM, e raggiungendo anche i 350 ppi di densità, questo risulterebbe uno dei migliori pannelli in assoluto, addirittura migliore del Retina Display di Iphone (330 ppi)!

Purtroppo però, uno dei punti deboli del produrre schermi OLED con metodo produttivo FMM, é il costo: utilizzare il processo di produzione Fine Metal Mask per produrre display, infatti, é molto costoso.

Tuttavia, potrebbe essere che l’azienda Coreana tenti di utilizzare l’FMM per i display dei suoi futuri smartphone, facendogli raggiungere una densità di pixel davvero elevata! Infine, si vocifera anche che invece di utilizzare una matrice PenTile come su Galaxy S3, Samsung sceglierà una matrice RGB, che garantisce una ancor migliore definzione.

Via