Google Asus Nexus 7: prezzi europei e date più dettagliate

Dopo la presentazione ufficiale di Nexus 7, Asus ha comunicato le date e i prezzi ufficiali del dispositivo per il territorio europeo, che per il momento interessano solo il Regno Unito, dato che è l’unico paese del vecchio continente a vendere il device di Google.

Si parte dalla versione da 8GB, venduta unicamente tramite Play Store ad un prezzo di 159£, al cambio sterlina/euro 199€, con disponibilità a partire da metà Luglio. Per la versione da 16GB invece, si parla di 199£ ovvero 249€, acquistabile sempre tramite Play Store ma anche tramite negozi fisici come eBuyer o Tesco dal 27 Luglio.

Sicuramente ora, molti di voi affermeranno qualcosa tipo “Ecco, sempre la solita storia del cambio 1$=1€!”. La situazione non è davvero così: i prezzi che avete visto al Google I/O erano a tasse escluse, mentre i prezzi appena citati le comprendono.

Il prezzo del tablet, tutto sommato, è da considerarsi ottimo dato l’ottimo hardware proposto e la vasta gamma di funzionalità software incluse, ma noi di Android.Caotic.it siamo rimasti delusi dall’esclusione di Italia, Francia, Spagna e Germania nella commercializzazione del terminale, sicuramente dettata dal fatto che i nostri Play Store non sono aggiornati come quello americano.

Sperando di vedere presto questo Nexus 7 anche da noi, vi lasciamo ai commenti. Cosa ne pensate?

Via

  • Francesco Ferraro

    ma secondo voi quando potrebbe arrivare in italia?

    • AndreaOdone

      E’ difficile da dire, ma diciamo durante Agosto… almeno così spero…;)

  • FrancescoR.

    199$=160€ + 20% iva 32€
    costo complessivo 195.20€
    ma dato che ci siamo arrotondiamo a 199€

    cmq l’esclusione del lettore sd è imputabile semplicemente al fatto che vogliono ridurre la possibiltà agli smanettoni di modificare la rom. Ovviamente per bypassare il problema custom rom, credo proprio che tramite ABD sarà un casino di pazzi riuscirci, ma a quel punto basterà creare un app per la partizione interna del tablet… ed installarci recovery e nuova rom.

    Si deve anche vedere la qualità del S.O. JellyBean perchè sento odore di magheggi sotterranei per evitare compatibilità con le internet key, così come fecero con l’opzione Hotspot dal 2.2 al 2.3

    la fotocamera frontale è giusta, non devo fare foto con il tablet al max video chiamate tramite skype o viber.

    IMHO la versione da 8Gb è molto appetibile, soprattutto se si considera un integrazione con DropBox e simili.

    Quando arriverà in italia sarò estremamente tentato dall’acquisto