Silvia: l’assistente vocale per Android più vicino all’utente

Silvia, potrebbe essere questo il nome a cui rivolgere tutte le domande alle quali cerchiamo risposta! Non si tratta ovviamente di una persona in carne ed ossa ma bensì un progetto in via di sviluppo che promette di rivaleggiare a pieno titolo con assistenti vocali come Siri ed S Voice.

Sebbene case produttrici come Apple e Samsung abbiano infatti oramai raggiunto un livello di iterazione con l’utente finale indubbiamente interessante, molte lacune nella corretta gestione nei comandi e nei tempi richiesti per dettarli sono ancora da sanare.

Il progetto recentemente approdato sulla piattaforma Kickstasrter.com, come è possibile ammirare dalle stesse immagini che vi proporremo nel video a fine articolo, se pur in fase beta è al contrario in grado di garantire un’interfacciarsi in modo più naturale col suo utilizzatore, fornendo di conseguenza diversi spunti di miglioramento che potrebbero renderlo effettivamente “il più vicino a noi”, ma sopratutto alla portata di Android.

Fatte le dovute premesse c’é però da valutare un piccolo particolare, lo sviluppo di un software tanto prestazionale richiede di per sè un duro lavoro ed un ricco finanziamento. Ecco perché parte oggi la campagna atta a raccogliere i 150.000 dollari necessari a raggiungere il traguardo della versione stable.

Silvia è inoltre già capace di interagire con la maggior parte delle applicazioni installate all’interno del nostro smartphone e permetterà di eseguire moltissime operazioni diverse rispetto a quelle già viste. Un vero e proprio nucleo informativo per il quale potrebbe esser rilasciato anche un SDK nel caso in cui venga raggiunta la cifra.

Se Silvia raggiungerà mai Android o meno resta dunque a noi deciderlo attraverso qualche piccola donazione. Per tutti coloro che fossero interessati a sostenere il progetto o semplicemente curiosi di visualizzarne i progressi ecco un piccolo video illustrativo delle prime capacità:

[yframe url=’http://www.youtube.com/watch?v=X38QCPNacm0&feature=player_embedded#!’]

Ulteriori informazioni le potrete trovare all’indirizzo sottostante.

Via