Recensione | Call of Duty Modern Combat 3: Fallen Nation

Siete pronti ad impugnare le armi e a combattere per la vostra nazione? Ecco a voi la recensione completa di  Modern Combat 3: Fallen Nation, un altro fantastico gioco targato Gameloft.

Qualche giorno fa avevamo provato per voi Gangstar Rio: City of Saints, ora vi mostriamo un altro titolo eccezionale che non ha di certo nulla da invidiare a quello provato in precedenza. Il gioco questa volta prende similitudine da un altro titolo eccezionale per console stiamo parlando della serie *Battlefield. In Modern Combat 3  il vostro compito sarà quello di contrattaccare il nemico, composto da un’organizzazione denominata Alliance KPR costituita da soldati Nord Coreani, Russi e Pakistani. Questa unione ha messo in ginocchio l’america dichiarandogli guerra, la difesa statunitense è crollata e l’alleanza KPR ha conquistato alcuni dei territori americani rilasciando l’ordine di sgancio delle bombe nucleari.

Gameplay:

Tutto ha inizio a Los Angeles e vestirete i panni di James Walker. La vostra squadra soprannominata Anvil-1 ha il compito di raccogliere informazioni dal palazzo dell’Agenzia Nazionale di sicurezza subito vi aspetterà una sparatoria mozzafiato. Una volta recuperati i dati potrete raggiungere il punto d’estrazione. Il gioco di per sè risulta essere molto complesso e difficile, è composto da 13 missioni che a sua volta sono molto lunghe e piene di insidie: imboscate, colpi di scena, lotte a corpo a corpo sono all’ordine del giorno, tutto ciò riesce a coinvolgere maggiormente il giocatore rendendo così molto piacevole la storia.

La modalità multigiocatore è eccellente potremmo giocare fino a 12 giocatori in 6 mappe differenti e 7 altrettante modalità di gioco. In oltre sia nella modalità campagna che in quella multiplayer guadagneremo dei crediti che potremo spendere in equipaggiamento oppure in armi, un altra interessante novità aggiunta in questo titolo. Il comparto armi è veramente vastissimo avremo a disposizione una vasta gamma di mitragliatrici, fucili a pompa e pistole. L’unica pecca l’abbiamo riscontrata nella mira a volte poco precisa e questo vi obbliga ad usare il mirino.

Grafica:

Davvero perfetta, spettacolari esplosioni e incredibile cura dei dettagli sicuramente è un gioco favoloso curato nei minimi particolari e questo lo conferma il miglior gioco d’azione del Google Play e forse anche quello con la miglior grafica.

Considerazioni finali:

Assolutamente perfetto, c’è ben poco da dire un gioco pieno di suspance e d’azione tutto ciò ha permesso a Gameloft di creare un titolo incredibile e sicuramente da noi è stato promosso a pieni voti!

Il gioco è disponibile sul Google Play al prezzo di 5,49€, abbastanza alto ma sicuramente valido per un videogioco del genere.

Ecco qui un breve video e il box per il download.

[yframe url=’http://www.youtube.com/watch?v=mdF0EvDwH-Y’]

[app]com.gameloft.android.ANMP.GloftM3HM[/app]

Glossario:

*Battlefield: è il titolo di una serie di videogiochi di guerra del tipo sparatutto in prima persona sviluppata dalla Digital Illusions Creative Entertainment, e pubblicata dalla Electronic Arts. La serie prevede titoli esclusivi per piattaforma Windows, ed altri ad appannaggio esclusivo delle console. I titoli, nonostante prevedano anche una modalità Giocatore Singolo, hanno riscontrato particolare successo nell’essere giocati online, in modalità Multigiocatore.