Galaxy S3 con 2GB di RAM: esclusiva per mercato giapponese

Samsung ha annunciato che il suo nuovo Galaxy S3per il mercato giapponese, sarà  commercializzato in esclusiva dall’operatore NTT DoCoMo: dotato di 2GB di RAM e un processore dual-core Snapdragon S4!

Più RAM a discapito però della potenza di calcolo della CPU. Questa la scelta del gigante sudcoreano per la versione giapponese del suo nuovo top gamma che risponde al nome di Galaxy S3, lo smartphone più atteso dell’anno. Se è vero che da un lato 2GB di RAM sono meglio che uno solo e forniscano più reattività allo smartphone, la scelta del processore dual-core di Qualcomm al posto del fantastico Exynos 4412 quad-core, lascia un po l’amaro in bocca: sia a noi europei per il solo GB di RAM concesso, sia agli asiatici, per un processore meno performante.

La scelta di Samsung potrebbe sembrare quella di fornire un device più simile al LG LTE II, lo smartphone con 2 GB di RAM, per il mercato asiatico e conquistare più utenza possibile.

Avrà fatto bene il colosso asiatico? Le prestazioni saranno simili a quelle del Galaxy S3 versione europea? Difficile, dato che il quad-core Exynos 4412 sembra essere uno dei migliori processori mobile mai sviluppati.

Via

  • Bhe difficile che le prestazioni siano uguali a quelle della versione europea considerata la nota ottima fattura dell’Exynos 4412. Buona scelta alternativa, in ogni caso, quella di inserire 2 gb di ram. 

    • eh si…quel quad-core è davvero una bomba. Come ho detto nell’articolo, anche secondo me le prestazioni saranno un gradino sotto. 😉

  • Pingback: Samsung Galaxy S3 con 2GB di RAM non solo in Giappone!()