FAQ Android: come funziona la ricarica wireless su Galaxy S3?

Fra le più importanti features del nuovo Samsung Galaxy S3, troviamo sicuramente la possibilità di ricaricare lo smartphone tramite wi-fi ricorrendo ad una dock station apposita. Per chi fosse curioso di conoscere il suo funzionamento, nel resto dell’articolo troverete la spiegazione.

Innanzitutto dovete sapere come il nuovo smartphone di punta della casa sudcoreana non é il primo ad usufruire di questa interessante funzione. Infatti, alcuni anni fa furono commercializzati i Palm Pre e Pixi che sfruttavano la ricarica wireless, grazie ad un apposito accessorio chiamato Touchstone. Dopo aver fatto questa breve introduzione, ora siamo pronti per cominciare!

Come funziona la ricarica wireless su Galaxy S3?

Partiamo introducendovi il concetto di “ricarica induttiva”, ovvero il metodo utilizzato sugli smartphone per ricaricarli via wireless. La ricarica induttiva approfitta della presenza di un campo elettromagnetico per trasferire l’energia da un trasmettitore ad un altro dispositivo(il cellulare).

Per il momento, questo metodo di caricamento permette di essere utilizzato solamente a pochi millimetri di distanza tra un dispositivo e l’altro, perché la quantità di energia trasmessa deve essere sufficiente per far iniziare il ciclo di ricarica della batteria. Infatti, la lontananza fra i due strumenti influenza il flusso di energia trasmessa fra trasmettitore e smartphone (ecco perché Samsung ricorre alla dock station).

La ricarica wireless del Samsung Galaxy S3, si basa proprio su questo principio, e dovrebbe risultare migliore e più ottimizzato rispetto ai metodi utilizzati per gli smartphone Palm.

Questa innovativa funzione, però, deve ancora integrarsi a pieno regime nel mondo della telefonia mobile, perché per far funzionare al meglio la ricarica via wireless é necessario utilizzare dispositivi e accessori proprietari.

Fortunatamente, però, é intervenuto il Consorzio per l’energia Wireless(WPC – Wireless Power Consortium) che ha distribuito il Qi, ovvero una serie di linee guida per aiutare le case produttrici con lo sviluppo della ricarica induttiva.

Molto probabilmente, questa nuova tecnologia inizierà a svilupparsi molto rapidamente fra gli smartphone e non solo. Potremo vedere nel 2013 una nuova gamma Samsung tutti con il Wireless Charging Kit, che ne pensate?