Alcatel OT986, il “clone” del Nexus arriva dalla Cina

A sorpresa, per chi considerava l’Alcatel un’azienda oramai votata alla produzione di dispositivi di fascia medio-bassa, arriva direttamente dalla Cina un’interessante dispositivo che per molti tratti riprende l’attuale Samsung Galaxy Nexus, caratteristiche tecniche e software annessi, ma alla sbalorditiva cifra di 315$ (1199 yuan), ovvero il corrispettivo di circa 252 euro!

L’Alcatel OT986, questo il nome dedicatogli, può infatti vantare le stesse caratteristiche dello smartphone portavoce della Google Experience, quali: display da 4.5 pollici HD con risoluzione 1280 x 720 pixel, processore dual-core TI OMAP 4460 con clock da 1.5 GHz, fotocamera posteriore da 5 MP con flash LED, una frontale da 2 MP, 1 GB di memoria RAM e ben 8 GB di storage espandibili tramite microSD, ogni sorta di connessione come Bluetooth e 3G è ovviamente presente, mentre il sistema operativo è ovviamente Android Ice Cream Sandwich.

Singolare elemento che caratterizza questo smartphone è infatti proprio l’utilizzo di un’interfaccia grafica pulita, ovvero senza personalizzazioni proprio come da Galaxy Nexus e senza l’ausilio dei tasti fisici, lo spessore da soli 9,7 millimetri ne fa inoltre un perfetto clone.

Inoltre, se non fosse ancora abbastanza, sarà possibile richiedere anche una versione ridotta del Nexus Alcatel, con processore da 1.2 GHz sempre dual core della famiglia Intel X MM 6 260 e 4 GB di memoria d’archiviazione, a favore di un prezzo maggiormente alla portata di tutti.

A ben vedere, l’offerta Alcatel sembra essere questa volta davvero accattivante, chi di noi non desidererebbe aggiudicarsi un Galaxy Nexus per soli 250 euro? Purtroppo, almeno per il momento non abbiamo ancora notizie riguardo il possibile sbarco in Europa, resta comunque di fatto che qualora si vedesse l’introduzione nel nostro paese, l’Alcatel OT986 potrebbe essere una validissima alternativa agli oramai dispendiosissimi top di gamma.

Via