Nuove foto ritraggono il Samsung Galaxy S3, saranno reali?

Se pensavate che a poca distanza dall’appuntamento fissato da Samsung per il 3 maggio, occasione in cui l’azienda sudcoreana sembra essere intenzionata a svelare la prossima generazione della serie Galaxy, i rumors che caratterizzano questo dispositivo sarebbero mano a mano spariti dalla circolazione allora vi sbagliavate di grosso. Direttamente dalla redazione Gizmodo arrivano infatti due nuove foto che ritraggono il Galaxy S 3, saranno reali?

Già in passato abbiamo avuto occasione di esaminare delle nuove foto trapelate sul web, ognuna di queste si è rivelata alla fine essere falso ben elaborato. Unico riscontro positivo, pur non mancando di lasciar trapelare qualche dubbio riguardo alle modifiche apportate, identificate dalla nostra redazione tramite diversi programmi di editing fotografico, sembra essere quello della prima foto che lo immortala. Di certo non possiamo affermare con assoluta certezza che quanto visionato corrisponda al prodotto che verrà a breve immesso sul mercato ma di certo la fisionomia che lo contraddistingue si accosta molto alle caratteristiche tecniche annunciate.

Oramai l’arte del rumor per Galaxy S 3 ha conquistato il mondo, anche in questo caso infatti non mancano di comparire numerosi dubbi, a partire da alcune parti del dispositivo appositamente oscurate per non far leggere quel qualcosa che indubbiamente farebbe maggiore chiarezza. In secondo luogo, si può notare la presenza di una fotocamera da 12 megapixel con l’adozione di un flash/Led, una delle caratteristiche tecniche che in un primo momento sembrava abbracciare il device di fascia alta, ma poi ridimensionata in favore di una 8 megapixel estremamente evoluta che diverse fonti autorevoli si sono sentite di anticipare.

Infine, troviamo l’inserimento dei tasti fisici e la presenza di un display HD molto ampio e risoluto. Nel primo caso, per meglio dettare continuità con le serie precedenti, si era parlato del solo tasto Home con UI a 5 colonne e non di tutto il comparto annesso, la presenza quindi degli opzioni ed indietro lascia pensare che anche stavolta non si tratti del Galaxy S 3, ma bensì del Galaxy M che, come risaputo, monta il suddetto display.

Invitiamo dunque l’utenza a non prendere per oro colato tutto ciò che circola sul web, ma ad esaminare le giuste differenze prima di credere che un tale smartphone possa essere il famigerato Samsung in Arrivo. Maggiori chiarimenti ne avremo sicuramente il 3 maggio, molti siti d’informazione si affannano ad accostare questa data alla presentazione ufficiale, anche se più volte diversi teaser hanno mostrato il 22 maggio come appuntamento in agenda, la domanda che vogliamo rinnovare è quindi: il 3 maggio sarà veramente presentato il Galaxy S 3 oppure l’azienda ha in programma qualcosa di diverso per tutti noi ?